corporate compliance > Procés

In coerenza con la nostra filosofia lavorativa, il processo di elaborazione di un programma di prevenzione di rischi penali si divide in tre fasi ben differenziate che hanno come obiettivo garantire l’effetiva conoscenza dell’organizzazione.

(i)La prima di queste fasi consiste nell’analisi dei rischi di rilevanza penale ai quali l’ente può essere esposto e che possano originare responsabilità penale per lo stesso. Proprio per questo, attraverso di un sistema basato sulla conoscenza approfondita dell’ente e dei suoi organi decisionali, verranno identificati i potenziali rischi che possano presentare i processi e le attività svolte dall’organizzazione.

In questa fase iniziale, i professionisti che si occuperanno del caso, in armonia con la persona scelta dall’organizzazione, stabiliranno i processi da esaminare e il metodo da usare. Con questo fine, verrà scelata la miglior combinazione possibile tra rigore analitico, efficacia metodologica ed ingerenze minime nell’attività quotidiana dell’organizzazione.

“Lavoro sul campo: analisi documentali dell’ente e colloqui. Sono queste le basi sulle quali poggia l’effettiva conoscenza dei processi ed attività dell’organizzazione e, di conseguenza, anche la conoscenza dei rischi che questi presentano.”

L’obiettivo ultimo della prima fase è l’elaborazione di una mappatura dei rischi penali ed una pianificazione dei suoi processi.

 

 

(ii) Una volta tracciate mappatura dei rischi e pianificazione dei processi, si procederà, nella seconda fase, alla stesura di una relazione da parte di avvocati specializzati in Diritto penale e compliance, nella quale verranno identificati e spiegati nel dettaglio i rischi rilevati, insieme all’esposizione di possibili misure da introdurre per minimizzare il rischio. Quanto appena descritto, si svolgerà seguendo il paradigma probabilità-impatto, ovvero la probabilità che il rischio si concretizzi e l’impatto di che ne seguirebbe sull’organizzazione.

La relazione elencherà gli effetti che le fattispecie penali possono avere sui procedimenti ed attività dell’organizzazione, definendo, così, la condotta critica.

“é essenziale che l’ente, mediante una ragionata spiegazione, capisca i rischi e gli effetti che questi hanno sulla sua attività. Solo attraverso una reale comprensione il Programma verrà accettato e, di conseguenza, sarà efficace.”

 

 

(iii) Una volta stesa la relazione sui rischi, si entrerà nella terza ed ultima fase. In questa, i professionisti che si occupano del caso, in stretta collaborazione con la persona scelta dall’organizzazione, formuleranno la proposta delle misure da introdurre affinchè vi sia una minimizzazione delle probabilità di verifica di condotte generatrici di rischi penali dell’organizzazione, sempre tenendo presente la relazione tra controllo ed efficienza. Per questo, con la consapevolezza che introdurre controlli può avere un riverbero negativo sull’andamento dell’attività aziendale, gli stessi verranno definiti e concordati espressamente con l’organizzazione del caso concreto, affinchè si stabilisca un Programma di Prevenzione con effetti minimi, se non nulli, sull’efficienza, senza, però, cadere nella standardizzazione.

Nel momento in cui vengono progettate le misure di prevenzione e controllo, si tengono in speciale considerazione le misure che sono già implementate, con il fine ultimo di evitare le indesiderabili duplicazioni, abituali in questo tipo di procedimenti, che portano alla perdita di efficacia ed efficienza.

“Se le misure di vigilanza e controllo risultano essere meccanismi che diminuiscono la lecita efficacia ed efficienza dell’organizzazione, il Programma sarà destinato a fallire e, quindi, ad essere rifiutato.”

Copyright © 2017 Molins&Parés. Tutti i diritti riservati.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close